Il killer del Covid sulle superfici: PhotoACTIVE

KILLER DEL COVID Un altro passo in avanti nella lotta al Covid potrebbe essere fatto grazie al grande contributo di Siena. Testato nella nostra città un prodotto che sarebbe capace di uccidere il virus sia sulle superfici e, quindi, nell’aria che respiriamo. Questo igienizzante, inventato dal dottor Luigi Gravelli nel suo laboratorio alla L&G Srl di Isernia, ha raccolto da subito l’interesse dell’avvocato senese Alberto Botarelli e dell’imprenditore pratese Omar Alessandrini della società Biomedical Pharma®.

Il risultato clamoroso proviene dai laboratori di microbiologia delle Scotte ed ha avuto subito dei riscontri: domani, venerdì 4 dicembre, PhotoACTIVE®., killer del covid sulle superfici, verrà posto nei filobus e bus di Prato. Nel frattempo VisMederi ha iniziato i suoi test scientifici per vedere gli effetti del prodotto sui diversi tessuti.

I passaggi

Con l’inizio della pandemia la Biomedical Pharma® ha voluto conoscere quali fossero le risposte che PhotoACTIVE®. poteva dare nella lotta contro il virus. Così entra in scena Siena e la sua Università, da sempre grande scuola nel campo della virologia e delle scienze della vita.

Botarelli, alumnus del nostro ateneo, ha contattato il rettore Francesco Frati (i due hanno collaborato insieme per portare avanti gli accordi tra Siena, la sua università e il Parlamento Latino) che lo ha indirizzato verso l’istituto di virologia del dipartimento di biologia molecolare. Nasce così una proficua collaborazione con la biologa e virologa Maria Grazia Cusi e con l’ingegnere Marco Mugnaini. La professoressa Cusi commenta ha accolto l’offerta di collaborazione da Biomedical Pharma® con piacere e interesse. In un momento così difficile, come quello pandemico che stiamo vivendo, è importante valutare prodotti in grado di frenare e limitare la diffusione di SARS-CoV‑2.

Firmato il contratto lo scorso mese, finanziato dalla Biomedical Pharma®, con lo stesso dipartimento necessario per procedere ai protocolli scientifici. L’obiettivo era quello di sapere se PhotoACTIVE®. sia un ‘virucida’ , cioè capace di abbattere i virus come il Sars-Cov2. I test, condotti nei laboratori di microbiologia delle Scotte, hanno dimostrato prima di tutto che PhotoACTIVE® è capace di uccidere il virus influenzale H1N1. Poi, conformemente ai dovuti standard scientifici,  sono partite tutte le procedure di studio sul Sars-Covid‑2 che sono durate un mese per la loro complessità e che hanno portato allo stesso ottimo risultato consentendo, anche in questo caso, di definire il prodotto come virucida: da qui killer del covid sulle superfici.

in Media&News

L'igienizzante killer del coronavirus è efficace su tutto

L'igienizzante killer del coronavirus è efficace su tutto

C’è tanta Toscana, e soprattutto tanta Siena, dentro il progetto di PhotoACTIVE®, un prodotto igienizzante igienizzante a cui ci riferiamo come killer del coronavirus in quanto è capace di neutralizzare il Covid-19 dalle superfici.

Continua

Il CEO Omar Alessandrini: prodotto contro il Covid

Il CEO Omar Alessandrini: prodotto contro il Covid

Il brillante Omar Alessandrini di Biomedical-Pharma, azienda con sede a Prato, racconta il prodotto PhotoACTIVE risultato efficace al 100% contro i virus.

Continua

La nuova arma che distrugge il Covid è toscana

La nuova arma che distrugge il Covid è toscana

Una nuova arma che distrugge il Covid-19 nasce in Toscana. Un prodotto in grado di uccidere virus e batteri e di sanificare qualunque superficie, compresi i tessuti e con effetti duraturi nel tempo.

Continua