Nanomateriali

I nanomateriali sono materiali naturali, incidentali o ingegnerizzati contenenti particelle allo stato libero, aggregato o agglomerato, e in cui, per almeno il 50% delle particelle nella distribuzione dimensionale numerica, una o più dimensioni esterne siano comprese nell’intervallo tra 1 nm e 100 nm (1 nanometro (nm) = 1 miliardesimo di metro).

I nanomateriali hanno proprietà fisiche, chimiche, elettriche e meccaniche uniche che si modificano man mano che diminuiscono le dimensioni. Queste proprietà sono diverse rispetto ai corrispondenti materiali originali (non in forma “nano”) e dipendono dall’aumentato rapporto superficie-volume che comporta un’aumentata reattività, maggiore conducibilità e resistenza elettrica e, potenzialmente, una maggiore attività biologica. Sono queste caratteristiche a rendere i nanomateriali particolarmente interessanti per l’utilizzo in diversi campi di applicazione; essi sono in uso ormai da decenni e nuove generazioni di materiali in nanoforma continuano a svilupparsi rapidamente, tanto che si prevede che il loro mercato sia destinato a crescere.

in Media&News

Il CEO Omar Alessandrini: prodotto contro il Covid

Il CEO Omar Alessandrini: prodotto contro il Covid

Il brillante Omar Alessandrini di Biomedical-Pharma, azienda con sede a Prato, racconta il prodotto PhotoACTIVE risultato efficace al 100% contro i virus.

Continua

La nuova arma che distrugge il Covid è toscana

La nuova arma che distrugge il Covid è toscana

Una nuova arma che distrugge il Covid-19 nasce in Toscana. Un prodotto in grado di uccidere virus e batteri e di sanificare qualunque superficie, compresi i tessuti e con effetti duraturi nel tempo.

Continua

L'igienizzante killer del coronavirus è efficace su tutto

L'igienizzante killer del coronavirus è efficace su tutto

C’è tanta Toscana, e soprattutto tanta Siena, dentro il progetto di PhotoACTIVE®, un prodotto igienizzante igienizzante a cui ci riferiamo come killer del coronavirus in quanto è capace di neutralizzare il Covid-19 dalle superfici.

Continua